Rimedio Naturale

5 problemi di salute che possono essere trattati con le banane

2 marzo 2016 in Prodotti naturali

La banana è un frutto tropicale che ha moltissimi benefici per la nostra salute: è un eccellente combinazione di energia, minerali e vitamine. Ricca di sostanze nutritive come potassio, magnesio, calcio, selenio, zinco, ferro, vitamine A, C, E e vitamine del gruppo B, la banana contiene fibra e carboidrati.

Di seguito ti proponiamo un elenco di 5 problemi di salute che possono essere trattati con le banane.
5 problemi salute banane

  1. Pressione sanguigna. Una delle principali cause dell’ipertensione è il consumo abbondante di sodio. Le banane aiutano a mantenere la pressione sanguigna a livelli normali grazie al potassio che contengono, capace di equilibrare il sodio. Mangia una banana a colazione.
  2. Stress. Una delle malattie dell’età moderna, quando è cronico può indebolirci e diminuire di molto la qualità della vita. Lo stress accelera il metabolismo, riducendo i livelli di potassio nel corpo e causando uno squilibrio. Essendo una ricca fonte di potassio, le banane possono restaurare l’equilibrio di questo minerale, stabilizzando i battiti del cuore e migliorando il flusso di ossigeno verso il cervello. Mangiare una banana al giorno aiuta a ristabilire i livelli di potassio in caso di stress.
  3. Depressione. Ricche di triptofano, un aminoacido che stimola la serotonina, l’ormone della felicità. Per questo il consumo regolare di banane può migliorare lo stato d’animo e lottare contro la depressione.
  4. Stitichezza. Il consumo di banane aiuta a migliorare la digestione e promuovere l’eliminazione di tossine e metalli pesanti dal corpo, grazie alla pectina. Le banane agiscono come probiotici, che stimolano la funzione intestinale prevenendo stitichezza e gonfiore addominale.
  5. Sindrome premestruale. Le banane sono ricche di vitamina B6, che agisce positivamente sui livelli di glucosio nel sangue. Secondo alcuni recenti studi, questa vitamina è ottima anche per alleviare i sintomi della sindrome premestruale (dolore addominale, ritenzione di liquidi e sbalzi d’umore.
Condividi l'articolo:
1.3k

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento