Rimedio Naturale

I cibi antinfiammatori e antiossidanti, che fanno perdere peso e rigenerano il sistema immunitario

21 agosto 2017 in Diete

Con l’avanzare dell’età, tutto il nostro corpo tende ad invecchiare e a deteriorarsi: dal cervello alla pelle, dalle ossa ad altri organi interni. E’ possibile rallentare il naturale processo di invecchiamento facendo determinate scelte alimentari: di seguito ti elenchiamo i cibi antinfiammatori e antiossidanti che possono aiutarci a tal proposito.

Avocado. Mangiarne mezzo al giorno ci aiuta ad apparire più giovani. Un recente studio ha scoperto che un composto contenuto nell’avocado ha grandiose proprietà antiossidanti, che ci aiutano a migliorare l’aspetto della pelle e a trasformare il cibo in energia.

Patate dolci. Ingrediente fondamentale della cucina americana, le patate dolci sono ricchissime di beta-carotene, un nutriente che riduce del 45% il rischio di condizioni del cervello come demenza e ictus. Il beta-carotene nutrie e dà energia ai nervi del cervello, impedendo l’accumulo di placca nei vasi sanguigni.

Gamberi. Aggiungere 500 grammi di gamberi, salmone o altro pesce rosa alla nostra dieta può ridurre il rischio di malattie cardiache. Questi piesci sono ricchi di astaxantina, un pigmento che protegge e rinforza i vasi sanguigni.

Spezie. Pepe nero, paprika o peperoncino in polvere possono alleviare i sintomi dell’invecchiamento. Sono tutti ricchi di capsaicina, un composto che riduce la produzione di composti infiammatori.

Condividi l'articolo:
502

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento