Rimedio Naturale

Come bloccare la caduta dei capelli con la caffeina

18 maggio 2017 in Capelli

Bere un buon caffè al mattino dà una “scossa” al sistema nervoso. La caffeina ha una grande azione stimolante, che può essere usata anche per ottenere altri benefici. Uno studio tedesco ha dimostrato come la caffeina possa essere anche un ottimo rimedio contro la caduta dei capelli.

Applicando la caffeina direttamente sullo scalpo è possibile stimolare la ricrescita dei capelli, bloccando gli effetti del testosterone, un ormone causa della caduta dei capelli.

Il testosterone blocca la produzione delle cellule dei capelli, e la caffeina può bloccare questo effetto. Inoltre, essendo ricca di antiossidanti, la caffeina aiuta a ridurre le infiammazioni dello scalpo che contribuiscono ulteriormente alla caduta dei capelli.

Ma non è bevendo caffè che si ottiene questo beneficio. Per bloccare la caduta dei capelli si suggerisce di applicare del caffè sullo scalpo subito dopo aver fatto lo shampoo, effettuando dei massaggi per circa due minuti prima di risciacquare e applicare il balsamo.

E’ possibile anche versare del caffè macinato direttamente nello shampoo neutro, e lasciarlo agire per due minuti prima di risciacquare. Esistono anche degli shampoo commerciali a base di caffeina in quasi tutte le farmacie.

Condividi l'articolo:
314

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento