Rimedio Naturale

I 10 fondamenti per cambiare il mondo secondo Gandhi

7 Dic 2018 in Umore e psicologiche

Esistono persone che, con la loro vita e il loro esempio, riescono a contribuire enormemente al cambiamento nel mondo: Mahatma Gandhi è senza dubbio uno di loro. Il leader che ha introdotto l’idea della lotta non violenta è un esempio per tantissime persone e, tra i suoi insegnamenti, ci sono anche i 10 fondamenti per cambiare il mondo.

Cambia te stesso. Diceva Gandhi: “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo“. Per lui era impossibile pretendere di cambiare il mondo senza prima cambiare noi stessi. La nostra energia è espansiva, se ti converti in una persona che vive nell’amore e nel rispetto, contagerai chi ti circonda.

Tu hai il controllo. “Nessuno può farti del male senza il tuo permesso“. Puoi gestire solo ciò che è nelle tue mani, avendone il pieno controllo. Gli altri possono ferirci, ma se tu non permetti alle loro parole di penetrare dentro te, non ci riusciranno.

Perdona. “Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa né perdonare né punire“. Chi dice il contrario si sbaglia. Il rancore non fa bene a nessuno, neanche a te stesso. E’ meglio perdonare, e per farlo è necessario essere forti e lasciare da parte rabbia e rancore.

Preoccupati del presente. Gandhi diceva spesso che bisogna “vivere come se dovessi morire domani“. Lungi dall’essere pessimista, il suo messaggio ci invita a vivere una vita piena godendoci il presente e senza frustrarci per il futuro.

Senza agire non si va da nessuna parte. “Un grammo di pratica vale più di tonnellate di predicazione“. Puoi riempirti la bocca parlando di tutto ciò che farai nella tua vita, ma ciò che conta è solo quello che fai, o hai fatto.

Siamo tutti umani. Non importa se qualcuno non ti piace, se non condividi le sue idee o se non ti sta simpatico: siamo tutti umani e abbiamo gli stessi diritti.

Concentrati sul lato bello delle persone e aiutale. Per cambiare il mondo è necessario cercare il lato buono delle persone. Tutti abbiamo luci e ombre, è parte dell’essenza dell’essere umano. Cerca la luce degli altri e perdona i difetti: li hai anche tu.

Persisti. “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi, vinci“. Non farti convincere da chi ti dice che sei matto, da chi sminuisce i tuoi progetti o non li capisce.

Sii autentico, sii te stesso. “Felicità è quando ciò che pensi, dici e fai sono in armonia“. Puoi cambiare il mondo solo se sei fedele a te stesso. Sii autentico e fai ciò che credi sia giusto.

Continua a crescere ed evolviti. Per applicare tutti i fondamenti per cambiare il mondo devi essere cosciente di una cosa: è un lavoro che non finisce mai. E’ uno stile di vita più che un insieme di regole. Non conformarti: cerca sempre di dare un po’ di più.

Condividi l'articolo:
43

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento