Rimedio Naturale

Le cose belle arrivano quando meno te lo aspetti

12 settembre 2018 in Umore e psicologiche

Tutto d’un tratto, senza neanche sapere come e quando, l’universo intero sembra che si sia messo al lavoro per portarti cose buone, quelle che aspettavi da un po’, che ti meriti e per le quali, forse, avevi anche perso la speranza. Alcune persone la chiamano fortuna, altre di legge di attrazione, eppure chi è che può negare il tuo sforzo, la tua dedicazione e la forza di volontà?

E’ molto semplice: le cose buone arrivano solo a chi è capace di credere in se stesso. C’è poco di fortuna o magia in questo concetto, e non è sicuramente solo un semplice slogan: credere in te stesso può smuovere montagne, ed è la nostra forza vitale più autentica.

Certo, chi segue una routine monotona tra casa e lavoro ha più obblighi che piaceri. Ci si preoccupa molto per cose come lavoro e famiglia, poco in se stessi. Non è certo sbagliato farlo, ma spesso ci si dimentica di dedicare del tempo a se stessi: ecco come.

  • Continua a seguire la tua routine, ma cerca di concentrarti sui tuoi obblighi e sulle scadenze in un altro modo.
  • Fai qualcosa di nuovo ogni giorno, anche poco importante: bevi un caffè in un nuovo bar, acquista un piccolo regalo, scegli un percorso nuovo per tornare a casa.
  • Qualsiasi cambiamento nella tua routine è uno stimolo per il cervello. Lo stimolo è un rinforzo positivo, e un rinforzo positivo crea emozione.
  • Le illusioni e i sogni sono importanti: la maggior parte di loro si trasformerà in propositi, e poi in volontà.

Quando non ti aspetti niente, tutto arriva. Pensa di meritarlo. Pensa che è arrivato il momento di dare priorità a te stesso, di essere protagonista della tua vita e non un semplice attore di secondo ruolo, ombra degli altri. Sogna e intraprendi piccoli o grandi cambiamenti: le cose buone arrivano a chi sa aspettare.

Condividi l'articolo:
293

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento