Rimedio Naturale

Tisana di cannella e zenzero per accelerare il metabolismo, dimagrire e prevenire il cancro

10 Gennaio 2019 in Digestione, Prodotti naturali

Un metabolismo lento e poco efficace è una delle prime cause dell’accumulo di peso o della difficoltà nello smaltire del grasso. Il metabolismo interviene, tra le altre cose, anche nella combustione di calorie.

Le spezie piccanti aiutano ad accelerare il metabolismo e a favorire la perdita di peso. Di seguito ti suggeriamo come preparare un infuso naturale dalle proprietà termogeniche, che aiutano a perdere peso accelerando il metabolismo.

Lo zenzero, uno degli ingredienti della tisana, favorisce la sudorazione e l’espulsione di liquidi e tossine dall’organismo. La cannella regola i livelli di zuccheri nel sangue e accelera il metabolismo.

Il peperoncino aiuta ad equilibrare molte funzioni anatomiche, mentre il pepe nero ha proprietà antinfiammatorie e antitumorali. La curcuma, infine, è un vero e proprio concentrato di nutrienti e benefici per la nostra salute.

Ingredienti della tisana per accelerare il metabolismo: 1 cucchiaino di zenzero in polvere, 1 cucchiaino di cannella di Ceylan, 1 pizzico di peperoncino, mezzo cucchiaino di pepe nero, 1 cucchiaino di curcuma in polvere, la scorza grattugiata di un limone biologico e 1 litro d’acqua.

Metti l’acqua sul fornello e, una volta raggiunta l’ebollizione, aggiungi la buccia di limone e fai cuocere per 5 minuti. Rimuovi dal fornello, poi aggiungi tutte le spezie e fai riposare per 10 minuti.

Filtra e fai raffreddare prima di bere. Addolcisci solo con miele o stevia.

Condividi l'articolo:
512

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento