10 benefici dello zenzero dimostrati scientificamente e come consumarlo

15 Settembre 2020 in Prodotti naturali

Lo zenzero è una spezia ricchissima di proprietà terapeutiche e benefici per la salute. Originaria della Cina, si trova oggi in tutto il mondo ed è uno dei prodotti più impiegati nella medicina naturale.

Di seguito ti elenchiamo 10 benefici dello zenzero che sono stati dimostrati dalla scienza, e alcuni consigli su come integrare la spezia nella dieta.

Contiene gingerolo

Il gingerolo è uno dei principali composti medicinali dello zenzero. Ha proprietà antinfiammatorie e antiossidante, che rende il consumo frequente dello zenzero davvero benefico. Aggiungi un tocco di zenzero fresco alle tue insalate.

Allevia i dolori muscolari

I suoi effetti non sono immediati, ma è stato dimostrato che, se usato regolarmente, lo zenzero può alleviare i dolori muscolari. A tal proposito, è possibile preparare una tisana allo zenzero seguendo la ricetta descritta in fondo all’articolo.

Elimina la nausea

Basta masticare un pezzetto di zenzero per alleviare la nausea istantaneamente.

Lotta contro l’osteoartrite

L’osteoartrite è una malattia molto comune, causata dall’usura della cartilagine e che provoca dolori articolari e rigidità. Un recente studio ha dimostrato che l’estratto di zenzero può aiutare ad alleviare il dolore.

Migliora la digestione

Ci sono tantissime persone che soffrono di dolori frequenti allo stomaco per via dell’indigestione cronica. Lo zenzero può favorire lo svuotamento dello stomaco, prevenendo questo tipo di dolori.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento