16 oli vegetali che fanno bene al corpo

2 Agosto 2020 in Prodotti naturali

Le proprietà e i benefici degli oli vegetali derivano perlopiù dalla quantità e dal tipo di acidi grassi che contengono, come gli omega, ma anche dalle loro vitamine e minerali.

Gli oli vegetali provengono da frutti o semi con alto contenuto di acidi grassi, e hanno un colore che va dal verde al giallo, a seconda del grado di raffinazione, dal quale dipendono anche i loro benefici e il loro gusto.

Gran parte degli oli vegetali vengono usati sopratutto per friggere, disperdendone molte delle proprietà. Eppure conoscere i loro benefici ci permette di poterli apprezzare anche in altre preparazioni.

Olio di semi d’uva. Ricco di antiossidanti e con proprietà anticoagulanti e antinfiammatorie, serve a rinforzare il sistema immunitario, ad abbassare il colesterolo e regolare la pressione. Se applicato sulla pelle aiuta a combattere acne e cellulite.

Olio di germe di grano. È ricco di vitamina E e aiuta a prevenire l’invecchiamento, migliorando l’aspetto di pelle e capelli. Inoltre, previene le smagliature, dà energia e combatte contro la stitichezza.

Olio di palma. Contiene antiossidanti e vitamine A, D ed E. Aiuta a rinforzare le ossa della pelle e ad abbassare il colesterolo. Negli ultimi anni i presunti effetti negativi dell’olio di palma sono balzati al centro dell’attenzione mediatica per via dell’eccessivo uso industriale e della ricchezza di grassi saturi. Come tutti gli altri oli, anche quello di palma fa male se consumato in eccesso.

Olio di sacha inchi. Particolarmente ricco di nutrienti e acidi grassi omega 3, aiuta a rinforzare le ossa, regolare gli zuccheri e la pressione e migliorare il sistema digestivo.

Olio di borragine. Le sue proprietà antinfiammatorie lo rendono efficace contro l’artrite reumatoide. Questo olio evita la disidratazione della pelle e aiuta a combattere dermatite e psoriasi.

Olio di argan. Ricco di acido linoleico e vitamina E, questo olio abbassa il colesterolo e aiuta ad alleviare i dolori reumatici.

Olio di enagra. Ideale per la pelle, ne favorisce l’elasticità e l’idratazione. È utile anche contro l’ipertensione e l’artrite.

Olio di canapa. Ricco di acidi polinsaturi e aiuta a ridurre i sintomi della sintrome premestruale e le infiammazioni derivate dall’artrite.

Olio di cartamo. Contiene acido grasso oleico e si usa per abbassare il colesterolo e prevenire malattie cardiovascolari.

Olio di soia. Contiene vitamine A ed E, così come acidi grassi omega 3 e 6. Fa bene al sistema nervoso e al cuore.

Olio di mais. Ricco di vitamina E, aiuta a combattere disturbi neurologici o circolatori. Aiuta anche ad idratare e nutrire la pelle.

Olio di zucca. Le sue proprietà antinfiammatorie evitano l’irritazione della vescica e migliorano il funzionamento dei reni. Questo olio allevia anche stitichezza e colite.

Olio di girasole. Se consumato a crudo, aiuta a regolare colesterolo e trigliceridi. Contiene vitamina E e acidi linoleico e oleico.

Olio di sesamo. Rinforza il sistema nervoso e abbassa il colesterolo. Può essere applicato sui capelli per rinforzarli e nutrirli a fondo.

Olio di semi di lino. Allevia la stitichezza e i sintomi della menopausa, oltre ad essere utile anche contro il colesterolo cattivo e le malattie cardiovascolari.

Olio d’oliva. Il più ricco di acido oleico, aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo, prevenire l’arteriosclerosi e combattere le malattie del fegato. È senza dubbio uno degli oli più ricchi di proprietà terapeutiche.

Si parla, ovviamente, di oli, e non di medicine, ed è per questo che bisogna ricordare che il consumo eccessivo ci espone a numerosi rischi di salute.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento