La spezia che cura influenza, raffreddore e tosse in poche ore

Di - Redazione - 9 Marzo 2017 in Sistema immunitario

La primavera è alle porte, ma condizioni come raffreddore e influenza sono ancora in agguato. Esistono alcuni alimenti che hanno la capacità di aumentare le difese, garantendoci protezione da germi e batteri e riducendo le probabilità di ammalarci: di seguito te ne suggeriamo 5.

Germe di grano. Basta versarne 2 cucchiai al giorno nel latte o nello yogurt per godere delle sue proprietà e ridurre le probabilità di ammalarci di raffreddore e influenza del 20%. Essendo ricco di potassio, vitamina E, manganese e altri 20 nutrienti che contribuiscono alla causa, il germe di grano è un ottimo rimedio per aumentare le difese.

Estratto di asparagi. Un tipo di globulo bianco chiamato macrofago attacca e distrugge germi e batteri: una dose quotidiana da 100 mg di shavatari (un estratto dell’asparago himalayano) può aumentare la produzione di macrofagi in una settimana.

Zafferano. Un pizzico di questa pregiata spezia può aumentare la produzione di anticorpi nel nostro organismo. Tale azione è dovuta ala crocina, un carotenoide che aumenta le difese stimolando il sistema immunitario.

Stevia. Una singola dose di zucchero può ridurre il potenziale germicida delle nostre cellule immunitarie per qualche ora, secondo un recente studio. Sostituire lo zucchero con un’alternativa naturale come la stevia può evitare ciò, dando energia alle cellule.

Broccoli. Le nostre cellule immunitarie possono indebolirsi con l’avanzare dell’età. Basta una dose da 350 grammi di broccoli a settimana per stimolare le cellule immunitarie. Tale azione è dovuta al contenuto di sulforafano, che dà energia alle cellule stesse.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento