6 esercizi per tonificare l’interno coscia e ridurre grasso e flaccidità

Di - Redazione - 11 Settembre 2021 in Bellezza

Le cosce sono tra le aree del corpo più propense all’accumulo di grasso e alla comparsa di cellulite e flaccidità della pelle. Per tonificarle e bruciare il grasso è possibile adottare una routine di esercizi mirati alla quale dedicare qualche minuto al giorno.

Il grasso delle cosce è molto difficile da eliminare, ed è per questo che è necessario adottare degli esercizi mirati. Adottare una dieta sana ed equilibrata è fondamentale sia per evitare di accumulare grasso, che per disfarsene.

Gli esercizi di rafforzamento dei muscoli aiutano ad aumentare la massa muscolare e al tempo stesso accelerare il metabolismo e, di conseguenza, bruciare più calorie. Senza contare che delle cosce più forti aiutano anche ad alleviare la pressione sulla schiena in movimenti semplici come sedersi o alzarsi dal letto.

Sollevamenti laterali. Metti delle fasce di resistenza all’altezza delle caviglie. Partendo da posizione eretta, solleva una gamba lateralmente tenendo l’altra ben salda sul pavimento. Esegui il movimento lentamente per sentire la pressione causata dalla fascia. Ripeti 15 volte prima di cambiare gamba.

Sollevamento con sostegno. Da posizione eretta, con la schiena ben dritta, solleva la gamba destra lateralmente, poi allunga il braccio destro e porta il sinistro sulla testa. Mantenendo questa posizione, alza e abbassa la gamba destra leggermente. Esegui il movimento per 1 minuti prima di cambiare lato.

Pattinatore. Da posizione eretta, con la schiena dritta e i piedi uniti, metti una fascia di resistenza all’altezza delle caviglie. Allunga la gamba destra lateralmente, facendo un passetto, poi porta la gamba sinistra dietro la destra e piega il busto per toccare la punta del piede destro con la mano sinistra. L’idea è quella di simulare il movimento di un pattinatore. Esegui 15 ripetizioni per ciascun lato.

Slancio da sdraiati. Sdraiati sul lato sinistro, portando il peso del corpo sull’avambraccio e piegando la gamba sinistra. Mantieni la gamba destra allungata, poi sollevala verso il soffitto. Fletti e porta il ginocchio verso il petto. Ripeti 15 volte prima di cambiare lato.

Arco a terra. Partendo dalla stessa posizione dell’esercizio precedente, solleva la gamba destra in alto ma senza piegarla. Ritorna alla posizione iniziale e ripeti il movimento per 15 volte, poi cambia lato.

Rotazione delle gambe. Sdraiati a pancia in su sul pavimento, poi solleva le gambe verso il soffitto, formando un angolo di 90 gradi. Divarica leggermente le gambe ed esegui dei piccoli movimenti rotatori, mentre tieni tesi i muscoli dell’addome. Esegui il movimento per 1 minuto.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento