6 incredibili benefici della combinazione di miele e cannella

21 Maggio 2020 in Prodotti naturali

Dolci, deliziosi e ricchi di nutrienti, miele e cannella sono due ingredienti molto usati, sopratutto per la preparazione di dolci. Entrambi gli ingredienti hanno decine di proprietà terapeutiche, utilissime per prevenire e trattare condizioni di salute.

La combinazione tra miele e cannella può aiutarci a migliorare la nostra salute, grazie all’enorme quantità di proprietà terapeutiche che entrambi gli ingredienti offrono.

Dolori articolari. Mescola 2 cucchiaini di miele e 1 cucchiaino di cannella in polvere in 250 ml di acqua calda. Bevi due volte al giorno, al mattino e prima di andare a dormire. Le proprietà antinfiammatorie di entrambi gli ingredienti aiutano ad alleviare i dolori articolari e muscolari.

Colesterolo. Mescola 2 cucchiai di miele e 3 cucchiaini di cannella in polvere in mezzo litro d’acqua a temperatura ambiente. Questa bevanda, da consumare durante tutta la giornata, aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue.

Raffreddore. Il miele e la cannella sono eccellenti nell’alleviare i sintomi comuni del raffreddore, come la tosse e l’eccesso di muco. Mescola 1 cucchiaio di miele con un pizzico di cannella.

Alito cattivo. Fai dei gargarismi varie volte al giorno con una soluzione preparata facendo sciogliere 1 cucchiaino di cannella e 1 di miele in 250 ml d’acqua tiepida.

Peso. Miele e cannella hanno proprietà termogeniche molto potenti, capaci di attivare la combustione del grasso e accelerare il metabolismo. Mescola 1 cucchiaino di miele e 1 di cannella in un bicchiere d’acqua bollente. Fai raffreddare e bevi due volte al giorno.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento