Come accorciare i jeans mantenendo l’orlo originale

28 Settembre 2019 in Casa

Sarà capitato a tutti di comprare dei pantaloni che calzino benissimo alla vita, ma la cui lunghezza non sia la più indicata per la nostra statura. Esistono molte tecniche per accorciare i pantaloni, ma quasi tutte prevedono la perdita dell’orlo originale.

Di seguito condividiamo un semplice trucco che ci permette di accorciare i jeans mantenendo il loro orlo originale. Grazie a questa tecnica sarà possibile regolare la lunghezza dei pantaloni senza perdere l’orlo, che spesso è una delle parti più importanti del jeans.

  1. Inizia piegando il fondo dei pantaloni verso l’esterno, in modo che l’orlo originale che terremo sarà leggermente più sopra della lunghezza che vogliamo dare ai pantaloni.
  2. Passare una cucitura proprio accanto al bordo del bordo dell’orlo originale.
  3. Gira la piega verso l’interno e stirala.
  4. Per fissare la piega applica delle cuciture a mano, seguendo le cuciture laterali dei jeans.
  5. Se l’accorciamento è definitivo, non c’è bisogno di mantenere la piega di tessuto rimanente, che si può tagliare senza alcun problema.
  6. Per non far sfilacciare la cucitura, puoi applicarne un’altra a zigzag vicino il bordo dell’orlo.
  7. Infine, bisogna piegare l’orlo ed effettuare un’altra linea di cucitura vicino l’originale, che andrà a sostenere i bordi tagliati all’interno.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento