Come coltivare il prezzemolo in vaso, per averlo sempre a portata di mano

4 Aprile 2021 in Giardinaggio

Il prezzemolo è una delle piante aromatiche più usate in cucina, ingrediente fondamentale di decine di preparazioni e capace di dare un aroma e un sapore unico alle nostre pietanze. Ma per averlo sempre a disposizione non è necessario acquistarlo al supermercato.

Avere una pianta di prezzemolo a casa ci permette di averlo sempre a disposizione, evitando di doverlo acquistare al supermercato o dal fruttivendolo e, come accade spesso, doverlo buttare perché si rovina dopo pochissimi giorni.

Il prezzemolo è una pianta che ha bisogno di luce, ma non di sole diretto. L’ideale è mettere la pianta vicino ad una finestra affinché possa ricevere luce per tante ore al giorno.

Procurati dei semi di prezzemolo, un po’ di terriccio e un vaso ben drenato e sarai pronto per cominciare a coltivare il prezzemolo a casa.

  • Riempi il vaso con del terriccio e pianta i semini a circa un centimetro di profondità. Mantieni la parte superiore del terriccio umida ma senza ristagni fin quando i semi cominciano a germogliare (ci vorranno circa due settimane).
  • Affinché la pianta possa crescere sana e forte bisogna tagliare i fiori. Puoi usare i semi presenti nei fiori per continuare a coltivare il prezzemolo in altri vasi. I fiori non sono adatti all’uso in cucina, hanno un sapore troppo amaro.
  • Dopo un paio di mesi, la pianta sarà già cresciuta abbastanza da permetterci di iniziare a raccogliere i rametti. Basta tagliare i gambi di cui abbiamo bisogno evitando di farlo nelle ore più calde della giornata.

Come curare una pianta di prezzemolo

Se hai acquistato direttamente una pianta già in vaso segui questi accorgimenti per mantenerla sana e forte e farla durare a lungo:

  • Annaffia la pianta frequentemente e con poca quantità d’acqua. Il terriccio deve essere umido, ma senza ristagni d’acqua.
  • La pianta deve ricevere luce, ma non essere esposta al sole diretto. Il prezzemolo non sopporta le gelate o le temperature troppo fredde, il che la rende una pianta perfetta da tenere dentro casa.
  • Rimuovi i fiori appena compaiono per mantenere la pianta sana e forte.
  • Pota il prezzemolo periodicamente, anche se non hai bisogno di usare il prezzemolo in cucina. Ciò la aiuterà a crescere più sana e forte. Rimuovi le foglie secche ogni 2 o 3 settimane.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento