Come curare la Tradescantia spathacea e farla cambiare di colore

Di - Redazione - 22 Aprile 2022 in Giardinaggio

Se sei un appassionato di piante, la Tradescantia spathacea è senza dubbio una di quelle che non può mancare a casa. Questa pianta, che può essere tenuta sia all’interno che all’esterno, è estremamente resistente e facile da curare.

La Tradescantia è una pianta originaria del Messico e dell’America centrale, e si caratterizza per le sue foglie spesse, lanceolate o lineari, di circa 30 centimetri di lunghezza e 7 centimetri di larghezza. Il loro colore va dal verde al viola, e durante la primavera i fiori si sviluppano all’estremità degli steli.

Posizionamento

Se scegli di tenere questa pianta all’interno, mettila in un angolo luminoso e riparato dalle correnti d’aria.

Se vuoi metterla all’esterno, sul balcone o in terrazza, mettila in un angolo in penombra poiché il sole potrebbe danneggiarla permanentemente.

Terriccio

La pianta può crescere e prosperare in qualsiasi tipo di terriccio, ma assicurati che sia composto da un 30% di perlite.

Inoltre, il terriccio deve essere ben drenato per prevenire i ristagni di acqua.

Irrigazione

La Tradescantia spathacea non sopporta la siccità, ma bisogna fare attenzione a non eccedersi con l’irrigazione. Per evitare problemi, verifica l’umidità del terriccio col dito o con un bastoncino di legno.

Lo strato superiore del terriccio si asciuga velocemente, poiché è più esposto. Proprio per questo motivo è fondamentale verificare la parte interna del terriccio prima di annaffiare.

Inoltre, quando annaffi assicurati di non bagnare le foglie, soprattutto durante i mesi freddi.

Fertilizzante

Dagli inizi della primavera fino a fine estate fertilizza solo con compost biologico. Tale operazione è molto importante per far si che le foglie cambino colore.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento