Come eliminare le macchie di candeggina dai vestiti

Di - Redazione - 21 Dicembre 2021 in Casa

Capita a tutti i indossare i propri pantaloni preferiti per pulire casa e di far finire qualche goccia di candeggina su di essi, creando la terribile macchia bianca e rendendo i pantaloni, praticamente, inservibili.

In realtà è possibile recuperarli e, prima di farci vincere dall’impulso di gettarli via, ti spieghiamo come fare per eliminare le fastidiose macchie di candeggina dai vestiti.

I seguenti due trucchi, sebbene diversi tra loro, sono efficacissimi nello stesso proposito e ci permettono di recuperare i nostri vestiti.

Primo rimedio

In un secchio versa 250 ml di aceto bianco e 250 ml di alcool e mescola bene. Inumidisci un panno pulito in questa soluzione, poi applica direttamente sulla macchia di candeggina, senza strofinare, ma eseguendo dei piccoli tocchi.

Infine, risciacqua il capo con abbondante acqua fredda. Potrebbe essere necessario ripetere il rimedio varie volte.

Secondo rimedio

Versa 1 cucchiaio di tiosolfato di sodio in 250 ml d’acqua e mescola bene. Inumidisci un panno pulito nella soluzione e applicalo direttamente sulle macchie di candeggina, anche questa volta senza strofinare.

Lava il capo con acqua fredda e ripeti il processo fin quando la macchia sia sparita del tutto.

Recuperare un vestito con macchie di candeggina è più semplice di quanto si possa pensare, provaci prima di gettare via il capo.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento