Come far fiorire la pomelia per avere centinaia di fiori

Di - Redazione - 8 Ottobre 2021 in Giardinaggio

La pomelia, chiamata anche plumeria o frangipane, è una pianta tropicale che può essere coltivata a casa ed è apprezzatissima per i suoi fiori. Tuttavia, non tutti riescono a fare fiorire la pomelia quanto desiderano, o non riescono affatto.

In linea di massima, la pomelia non fiorisce se riceve meno di 6 ore di luce solare. Quindi se hai la tua pomelia a casa, assicurati che sia in un posto illuminato. Ci sono tanti altri accorgimenti che si possono adottare per fare fiorire la pomelia.

I fiori della pomelia possono essere di tanti colori diversi, e si adattano meglio agli ambienti interni se ci si trova in luoghi con clima temperato o freddo. Le foglie sono lucide e belle da vedere, ma poiché la maggior parte di noi coltiva le piante per la loro fioritura, una pomelia che non fa i fiori è una sorta di delusione.

Ci sono tre motivi principali per cui una pomelia non fiorisce. Oltre alle 6 ore di esposizione al sole, hanno bisogno anche di un fertilizzante al momento giusto e potature occasionali. Anche alcuni parassiti possono bloccare la loro fioritura.

Fertilizza la tua pomelia durante la primavera e l’estate. Assicurati di scegliere il fertilizzante giusto.

Un altro motivo della mancata fioritura della pomelia è che gli steli non sono abbastanza vecchi. Le piante giovani, o quelle che sono state potate, hanno bisogno di almeno due anni prima di essere pronte a produrre boccioli e fiori.

Insetti come afidi, tripidi e cocciniglie possono fare perdere vigore alla pianta, influenzando anche la sua capacità di produrre fiori. Assicurati di eliminarli.

Come fare fiorire la pomelia

La pomelia non tollera il freddo, ed è per questo motivo che bisognerebbe evitare di metterla sui balconi o sulle terrazze.

Posiziona la pomelia in un angolo con sole pieno o parziale. Scegli un terriccio ricco e ben drenato, mescolato con del compost soprattutto se la pianta si trova dentro casa. Annaffia l’equivalente di 2,5 centimetri d’acqua a settimana.

Una pianta matura non dovrebbe essere annaffiata o fertilizzata durante l’inverno. In primavera puoi usare un fertilizzante idrosolubile con del fosforo.

Pota la pomelia durante l’inverno, ma ricorda che tale operazione bloccherà la fioritura per un paio d’anni.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento