Come preparare il “miele d’oro”, un potente rimedio antibiotico

11 Novembre 2020 in Infezioni, Prodotti naturali

Il miele d’oro, o miele dorato, è un antico rimedio che proviene dalla medicina ayurvedica e che è oggi noto e diffuso in tutto il mondo. Il rimedio combina le proprietà di due ingredienti eccellenti, miele e curcuma.

Il miele, ricco di vitamine, minerali e aminoacidi, è un potente agente antibiotico e antimicrobico che può aiutare a prevenire e combattere i sintomi di raffreddore e influenza. Contiene anche antiossidanti efficacissimi contro i danni causati dai radicali liberi.

La curcuma, invece, aiuta ad alleviare le infiammazioni del corpo grazie alle sue proprietà antiossidanti, e può essere di grande aiuto anche contro alcuni batteri, come quello H. pylori.

Per preparare il miele d’oro hai bisogno di 200 grammi di miele d’api puro e 2 cucchiai di curcuma in polvere. La qualità del miele è fondamentale per la preparazione di questo rimedio: assicurati che sia 100% naturale e biologico.

La preparazione è veloce e semplice: basta mescolare i due ingredienti fino a farli integrare completamente, e conservare il rimedio in un barattolo di vetro.

Puoi prendere questo rimedio ogni giorno, usarlo per addolcire le tue bevande o mangiarne un cucchiaino. Non ha alcun effetto collaterale, ma va mangiato con la dovuta moderazione per via degli zuccheri del miele.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento