Come preparare uno spray acchiappapolvere fai da te

Di - Redazione - 4 Settembre 2021 in Casa

È risaputo che per evitare la comparsa degli acari, non c’è nulla di meglio di una adeguata pulizia domestica. Tuttavia, la semplice pulizia potrebbe non essere sufficiente, e la polvere continua ad accumularsi giorno dopo giorno.

Eliminare la polvere dalle superfici di casa non è solo una questione estetica, ma soprattutto di salute. La presenza di acari della polvere può scatenare reazioni allergiche o di altro tipo se si soffre di condizioni come, ad esempio, asma.

Per prevenire l’accumulo di polvere a casa, a volte si ricorrere a prodotti chimici che possono essere ugualmente nocivi. In questo articolo ti suggeriamo come preparare uno spray antipolvere ugualmente efficace e completamente naturale.

Ingredienti dello spray antipolvere:

  • 150 ml di alcol a 96 gradi
  • 150 ml di acqua distillata
  • 30 gocce di olio essenziale di limone o di eucalipto
  • una bottiglia spray

Versa tutti gli ingredienti nella bottiglia e agita bene per farli integrare completamente tra loro.

Apri tutte le finestre di casa e spruzza la soluzione sulle aree più propense all’accumulo di polvere, lenzuola, materasso e cuscini inclusi.

Si suggerisce di usare lo spray acchiappapolvere almeno due volte al mese.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento