Come pulire gioielli e oggetti in argento e farli sembrare come nuovi

10 Ottobre 2020 in Casa

Gli oggetti e i gioielli di argento tendono a scurirsi col passare del tempo, a causa dell’esposizione alla polvere e ad altri agenti presenti nell’ambiente.

L’argento non si arrugginisce, ma ha una reazione con l’idrogeno solforato, che lo rende più opaco e scuro. Per fortuna esistono tanti rimedi naturali per pulire bene l’argento e farlo tornare come nuovo.

Prima di mettere in pratica qualsiasi trucco per pulire l’argento a casa, è necessario conoscere delle tecniche di cura basiche per prevenirne il deterioramento.

Innanzitutto ricordati di pulirle e asciugarle bene dopo ogni uso, sopratutto se si tratta di piatti o posate. Usa dei saponi poco aggressivi e un panno di cotone. Evita spugne abrasive.

Si suggerisce anche di tenere gli oggetti in argento lontano da concentrazioni di idrogeno solforato. Per esempio, conservali lontano da frutta che può marcire.

1. Acqua e sale

Una semplice soluzione a base di acqua e sale è utile per recuperare la lucentezza degli oggetti piccoli, come gioielli o catene.

Mescola 250 ml d’acqua bollente con 10 grammi di sale. Lascia gli oggetti ammollo nella soluzione per tutta la notte, poi il mattino seguente asciuga con un panno pulito.

2. Bicarbonato di sodio e aceto

Questa combinazione è uno dei trucchi più pratici per pulire molti tipi di metallo. Entrambi eliminano lo strato opaco che ricopre gli oggetti in argento.

Mescola 60 ml di aceto bianco con 10 grammi di bicarbonato. Una volta finito l’effetto effervescente, immergici gli oggetti in argento e strofina con un panno pulito. Asciuga con un altro panno asciutto e, se necessario, ripeti il processo.

3. Cremor tartaro

Sebbene sia poco conosciuto, questo prodotto è eccellente per rimuovere la polvere ed eliminare lo strato opaco.

Mescola bene un litro d’acqua con 15 grammi di cremor tartaro e 5 grammi di sale. Porta la soluzione ad ebollizione, poi versaci gli oggetti in argento falli bollire per 5 minuti. Asciuga bene gli oggetti in argento prima di conservarli.

4. Limone

Ha un leggero effetto abrasivo che aiuta a pulire e restituire lucentezza agli oggetti in argento.

Taglia un limone a metà, aggiungi un pizzico di sale e usalo per pulire l’argento. Fallo agire per qualche minuto, poi risciacqua e asciuga bene.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento