Come pulire i vetri con 3 semplici ingredienti naturali

13 Ottobre 2020 in Casa

Pulire i vetri è un’operazione solo all’apparenza semplice: per ottenere un risultato decente bisogna fare molta attenzione ai prodotti che vengono impiegati, e cercare di asciugare bene per evitare la comparsa di aloni e macchie.

Esistono dei prodotti naturali che possono aiutare a velocizzare e semplificare la pulizia dei vetri, e che sono una validissima alternativa ai pulitori commerciali che, oltre ad essere costosi, sono anche carichi di sostanze chimiche e dannose per la salute.

Di seguito ti spieghiamo come preparare un pulitore per vetri con aceto bianco, un prodotto economico e versatile che pulisce a fondo e uccide germi e batteri.

Ingredienti: 3 bicchieri di aceto bianco, 1 limone, 1 bicchiere d’acqua, un panno e una bottiglia con diffusore spray.

Taglia il limone a metà e spremi il succo. Poi versalo nella bottiglia assieme all’aceto e all’acqua, e agita bene per qualche secondo.

Spruzza il prodotto sui vetri e passa il panno per eliminare la sporcizia. L’aceto e il limone hanno una leggera azione sgrassante che aiuterà a rimuovere lo sporco velocemente.

Ricorda di pulire i vetri la sera, in quanto i raggi del sole possono provocare macchie sui vetri se danno direttamente su di essi.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento