Crema di olio di cocco per pettinare i capelli ed evitare l’effetto “crespo”

Di - Redazione - 7 Giugno 2021 in Capelli

Le creme per pettinare i capelli sono tra i prodotti più usati assieme allo shampoo. Aiutano a pettinare, modellare, controllare il volume ed evitare l’effetto “crespo” dei nostri capelli. In questo articolo ti spieghiamo come preparare un’alternativa naturale.

Questa ricetta fai da te della crema per pettinare i capelli si prepara con ingredienti naturali e alla portata di tutti. Non ha bisogno di risciacquo ed è molto economica, soprattutto se comparata al costo delle creme commerciali.

Per la preparazione della crema useremo olio di cocco e gel di aloe vera. Entrambi gli ingredienti sono ricchissimi di proprietà per i capelli, aiutano a districare i nodi senza rovinare le fibre dei capelli e, allo stesso tempo, li umettano e li proteggono.

Gli antiossidanti dell’aloe vera sono efficacissimi nel controllare l’effetto crespo e dare volume ai capelli. L’aloe vera ha anche un’azione protettiva sui capelli, che contrasta gli effetti dei radicali liberi.

Questa crema naturale contiene anche vitamina E, un composto che ripara i capelli e promuove la produzione di collagene. Gli acidi grassi dell’olio di cocco facilitano l’eliminazione della forfora e di altre impurità.

Come preparare la crema per pettinare i capelli

Frulla un bicchiere di acqua distillata con un cucchiaio di gel di aloe vera e un cucchiaio di olio di cocco.

Applica quindi la crema sui capelli umidi, avendo cura di distribuirla bene, dalle radici alle punte.

Usa un pettine a denti larghi per spargere il prodotto su tutti i capelli e pettinarli al tempo stesso.

Puoi conservare la crema per pettinare i capelli in frigo per un massimo di tre giorni.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento