Rimedio Naturale

Curcuma: come consumarla per prevenire il cancro e le malattie cardiache

8 Maggio 2019 in Cuore, Prodotti naturali

La curcuma viene usata come spezia da migliaia di anni. Ha un colore giallo o arancio intenso, e ha un sapore molto particolare. La curcuma offre anche decine di benefici per la salute, grazie alle grandi quantità di composti come antiossidanti, minerali e vitamine.

La curcuma ha proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, antitumorali, e offre benefici per il fegato, aumenta le difese, previene le malattie cardiache e aiuta a disintossicare i polmoni dei fumatori.

Tuttavia, in pochi sanno come usare la curcuma per godere di tutti i suoi benefici terapeutici. Usarla per condire alcune pietanze un paio di volte a settimana sicuramente non basta per combattere contro le infiammazioni o prevenire disturbi. Per godere delle sue caratteristiche, bisogna consumarla ogni giorno.

A tal proposito si suggerisce di preparare una tisana, portando ad ebollizione un pezzetto di curcuma o un cucchiaino di curcuma in polvere in acqua o latte.

Consumare la curcuma 3 volte a settimana ci permette di godere di tutti i suoi benefici. Si consiglia di bere una tisana al mattino e a stomaco vuoto, un’altra durante il pranzo e l’ultima a cena.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento