Decotto di zenzero: elimina l’alito cattivo, sgonfia l’addome, allevia la nausea e i dolori muscolari

22 Gennaio 2020 in Prodotti naturali

Originario delle aree tropicali dell’estremo Oriente, la coltivazione dello zenzero si è poi estesa a tutte le zone tropicali del mondo. Usato in cucina, lo zenzero è probabilmente una delle spezie più ricche di proprietà terapeutiche e più usate nella medicina tradizionale.

Dal sapore leggermente piccante, lo zenzero viene impiegato nella cucina tradizionale asiatica, ed è considerato un rimedio efficace per alleviare i problemi intestinali, la nausea e le infiammazioni: di seguito ti elenchiamo i principali benefici del decotto di zenzero.

Nausea e vertigini. Lo zenzero è uno dei rimedi naturali più efficaci per combattere nausea e vertigini. È particolarmente utile per alleviare la nausea durante la gravidanza.

Alito cattivo. Se masticato o bevuto sotto forma di decotto, lo zenzero aiuta ad eliminare l’alito cattivo e a rinfrescare la bocca dopo aver mangiato.

Digestione. Lo zenzero favorisce l’eliminazione di batteri e microrganismi nocivi nell’intestino. Consumarlo regolarmente aiuta a migliorare la composizione della flora intestinale e a prevenire il gonfiore addominale e il meteorismo.

Circolazione. Lo zenzero favorisce la circolazione sanguigna, prevenendo ipertensione e altre malattie cardiovascolari.

Antinfiammatorio. I gingeroli dello zenzero sono oli volatili con eccellenti proprietà antinfiammatorie. Chi soffre di artrite può sentire sollievo bevendo regolarmente il decotto di zenzero.

Muscoli. Magnesio, calcio, fosforo e altri minerali dello zenzero partecipano attivamente alla contrazione muscolare e alla trasmissione degli impulsi nervosi. Il decotto di zenzero è un rimedio utile per prevenire spasmi e debolezza muscolare.

Per preparare il decotto di zenzero porta ad ebollizione 4 grammi di radice di zenzero in circa 200 ml d’acqua. Fai raffreddare, filtra e bevi mentre è ancora caldo. Addolcisci solo con miele.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento