Dragon flag: l’esercizio che brucia il grasso addominale e snellisce i fianchi in tempo record

Di - Redazione - 22 Settembre 2021 in Bellezza

L’addome è una delle aree del corpo che più tende ad accumulare grasso difficile da eliminare, come quello viscerale. Adottare la giusta routine di esercizi, così come una dieta sana ed equilibrata, è fondamentale per bruciare il grasso e tonificare tutta l’area.

Il dragon flag è uno dei migliori esercizi di callistenia reso noto da Bruce Lee, che ci permette di allenare l’area addominale, quella lombare, i glutei e i flessori dell’anca. Anche altri muscoli, come braccia e spalle, partecipano in modo isometrico.

Sebbene il dragon flag non implichi un piegamento della colonna vertebrale, è comunque un esercizio difficile con il quale potrai tonificare e scolpire tutta l’area addominale. Non è un esercizio per principianti.

L’esercizio dragon flag può sembrare semplice a prima vista, eppure la sua esecuzione è complessa ed è importantissimo effettuarla correttamente.

Primo passo. Poggia la schiena su una panca a pancia in su, senza inarcare i lombari. Afferra i bordi della panca con le mani: saranno il tuo punto d’appoggio.

Secondo passo. Contrai i muscoli dell’addome e dei glutei mentre allunghi le gambe, piegando leggermente le ginocchia. Poi sollevale, formando una linea orizzontale.

Terzo passo. Mantieni la posizione per almeno 5 secondi (puoi aumentare man mano che prendi dimestichezza e migliora la condizione fisica). Ricorda sempre di contrarre i muscoli dell’addome e dei glutei per aggiungere resistenza.

Quarto passo. Porta le gambe verso il basso, mantenendo l’addome contratto, ed esegui 4 serie da 5 ripetizioni ciascuna.

Ora che sai perché l’esercizio dragon flag è così efficace e come si realizza, aggiungilo alla tua routine di allenamento per tonificare l’addome e snellire i fianchi.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento