Fagiolo verde: previene le malattie cardiache, il diabete e le malattie del fegato

9 Settembre 2019 in Prodotti naturali

Si chiama fagiolo indiano verde (o fagiolo mungo verde), è originario dell’Asia ed è ricchissimo di benefici per la salute. Ingrediente importante delle cucine tipiche di India e Cina, il fagiolo verde indiano è ricco di nutrienti come manganese, proteine e vitamine B e C.

Si tratta di legumi piccoli e verdi, la cui pianta appartiene alla stessa famiglia delle lenticchie e dei piselli. Contengono fibra, proteine, fitonutrienti e antiossidanti. Di seguito ti elenchiamo i principali benefici del fagiolo indiano verde.

Cancro. Il fagiolo indiano verde contiene alti livelli di aminoacidi come polifenoli e oligosaccaridi che, secondo uno studio cinese, danno al legume proprietà antiossidanti utili nella prevenzione del cancro. Secondo degli studi clinici, il fagiolo indiano verde protegge le mutazioni cellulari e i danni al DNA. Il National Cancer Institute degli Stati Uniti ha inserito il fagiolo indiano verde tra gli alimenti che potrebbero avere effetti antitumorali.

Fegato. Le proteine sono essenziali per proteggere il fegato dai danni ossidativi. Questo tipo di legumi sono una fonte eccellente di proteine di origine vegetale, che supportano le funzioni di bilirubina e biliverdina nel fegato.

Diabete di tipo 2. Il fagiolo indiano verde ha eccellenti proprietà anti-diabetiche, che aiutano a prevenire il diabete di tipo 2. Uno studio condotto in Cina nel 2008 ha dimostrato che alcuni nutrienti di questo legume regolano i livelli di zuccheri nel sangue e abbassano il colesterolo.

Malattie cardiache. Il fagiolo indiano verde aiuta a prevenire l’ossidazione del colesterolo cattivo (LDL), regolando i livelli del colesterolo buono. Gli antiossidanti presenti in questo legume alleviano le infiammazioni e prevengono i danni ai vasi sanguigni.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento