Frullato per prevenire la perdita di memoria e migliorare le funzioni cognitive

10 Novembre 2015 in Memoria

La perdita di memoria, associata all’invecchiamento, è molto comune. Tuttavia, questa condizione può essere ritardata o migliorata, attraverso accorgimenti che riguardano sopratutto l’alimentazione.

Stile di vita, abitudini e alimentazione hanno un grande impatto sulla salute generale, così come su quella del cervello. Consumare cibi ricchi di antiossidanti aiuta a lottare contro l’ossidazione delle cellule, e gli alimenti ricchi di Omega-3 portano un sacco di benefici al cervello e alla memoria.

frullato perdita di memoriaGli ingredienti del frullato che ti descriviamo di seguito sono tutti ricchi di antiossidanti e grassi salutari, molto utili per il cervello. Ad esempio, i semi di lino sono ricchi di fibre dietetiche, sono antiossidanti ed ottima fonte di acidi grassi.

Per il frullato hai bisogno di: 3 fragole, 1 pugno di mirtilli, 1 cucchiaio di bacche di Goji, 2 cucchiaini di semi di canapa, 1 cucchiaino di acai in polvere, 1/2 tazza di tè verde, 1/2 cucchiaino di olio di semi di lino, 1/2 di olio di cocco, 1/4 di cucchiaino di gingko in polvere, 1/4 di avocado.

Frulla tutti gli ingredienti fra loro fino ad ottenere una bevanda omogenea, e consuma al mattino, a stomaco vuoto.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento