Ginger ale: la bevanda che allevia decine di problemi di salute (ricetta)

11 Aprile 2019 in Prodotti naturali

Il ginger ale è una bevanda originaria dell’Inghilterra che si prepara con acqua, zenzero, zucchero e limone. Sebbene sia noto per il suo uso nella preparazione dei cocktail, il ginger ale ha proprietà terapeutiche e ci aiuta ad alleviare molte condizioni.

I benefici del ginger ale sono molteplici, grazie alle proprietà terapeutiche dei suoi ingredienti. Lo zenzero, ad esempio, allevia il mal di stomaco, la nausea, la tosse, i dolori muscolari e la febbre, favorisce la circolazione, è antinfiammatorio e antibiotico.

Il limone, altro ingrediente del ginger ale, rinforza il sistema immunitario, combatte i sintomi di raffreddore e influenza, è antivirale, antiossidante, antistaminico e diuretico.

Per preparare il ginger ale hai bisogno di: acqua fredda, 2 cucchiai pieni di radice di zenzero grattugiata, il succo di un limone, 4 grammi di lievito in polvere, 100 grammi di zucchero muscovado.

Mescola in una bottiglia lo zucchero e il lievito. In una tazza grattugia finemente lo zenzero, poi versa il succo di limone e mescola bene.

Versa il succo e lo zenzero nella bottiglia, poi aggiungi l’acqua e agita bene la bottiglia. Questo movimento aiuterà ad attivare il lievito per favorire la carbonatazione della bevanda.

Aggiungi altra acqua, lasciando circa 2,5 cm di bottiglia liberi per i gasi che verranno rilasciati durante la fermentazione. Metti il tappo alla bottiglia e agita di nuovo, fino a far sciogliere completamente lo zucchero.

Metti la bottiglia a riposo in un luogo a temperatura ambiente per 24-48 ore. La bevanda sarà pronta quando la bottiglia sarà dura al tatto, per via dei gas rilasciati dalla fermentazione. Conserva in frigo e apri lentamente prima di bere per rilasciare la pressione poco a poco.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento