L’olio naturale che nasconde i capelli grigi e fa ricrescere i capelli in 2 settimane

5 Giugno 2017 in Capelli

Pur avendo incredibili benefici per i nostri capelli, l’olio di cocco è poco conosciuto e usato. Di seguito ti elenchiamo i principali benefici dell’olio di cocco per i capelli, spiegando come impiegarlo per ottenerli ed evitare di continuare ad usare prodotti industriali.

L’olio di cocco è composto da acido laurico, un acido grasso che ha una grande affinità con le propteine dei capelli. Essendo un olio a basso peso molecolare, penetra nelle fibre dei capelli e li nutre in profondità.

Nutre e rigenera. L’olio di cocco può riparare i capelli danneggiati nutrendoli e stimolandone la rigenerazione.

Protegge e rinforza. Questo olio è un ottimo protettore per capelli, capace di bloccare l’umidità e al tempo stesso evitare che secchino per via dell’uso di asciugacapelli e piastre. Inoltre, essendo ricco di proteine, rinforza i capelli evitando che si rompano con facilità.

Cuoio capelluto. Avendo un’azione antifungina, l’olio di cocco è considerato un ottimo trattamento naturale contro la forfora.

Per godere dei benefici dell’olio di cocco per i capelli puoi applicarlo circa 20 minuti prima di lavarli, o usarlo come sostituto del balsamo.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Commenti dei lettori

  1. Raimonda dice:

    Interessante educativo mi piace tanto

Aggiungi un commento