I grandiosi benefici dei legumi germogliati

11 Settembre 2019 in Diete, Prodotti naturali

Quella di far germogliare legumi e cereali è una pratica che si è molto diffusa negli ultimi anni. Legumi e cereali germogliati sono più ricchi di nutrienti e si digeriscono meglio, e alcuni studi hanno dimostrato che possono addirittura aiutare a prevenire alcune condizioni di salute.

Per far germogliare i legumi bisogna immergerli nell’acqua per 24 ore, poi scolarli e risciacquarli varie volte nei giorni successivi. Legumi e cereali germogliati possono essere cotti e aggiunti ad altre pietanze, anche negli impasti di pane e pasta.

Sono più nutrienti e digeribili. I legumi e i cereali germogliati sono più ricchi di fibra, vitamine del gruppo B e minerali come ferro, zinco e magnesio. Contengono anche proteina vegetale e aminoacidi che, secondo uno studio, rendono ancora più semplice l’assorbimento dei nutrienti.

Aiutano a perdere peso. Se stai cercando di perdere peso, legumi e cereali germogliati possono essere di grande aiuto. Essendo ricchi di fibra, ci fanno sentire sazi per un periodo di tempo più lungo e ci fanno mangiare di meno. Contengono inoltre proteina, che riduce l’appetito e aiuta ulteriormente a perdere peso.

Regolano gli zuccheri nel sangue. La fibra di questi ingredienti naturali rallenta l’assorbimento dello zucchero nel flusso sanguigno, prevenendone i picchi. Uno studio ha dimostrato che il consumo regolare di legumi germogliati regola gli zuccheri nel sangue.

Abbassano pressione e colesterolo. Grazie al loro eccellente profilo nutrizionale, il consumo di cereali e legumi germogliati protegge il cuore e previene le malattie cardiache. Uno studio statunitense ha dimostrato che chi mangia legumi 4 volte a settimana ha un rischio di malattie coronarie del 22%. Il consumo di legumi e cereali è stato associato anche ad un minore livello di colesterolo nel sangue.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento