Come identificare il problema delle tue piante

Di - Redazione - 15 Marzo 2016 in Casa, Giardinaggio

Così come le persone, anche le piante possono ammalarsi o avere carenze nutrizionali e manifestarle attraverso sintomi.

Se osservi bene le foglie, potrai scoprire cosa succede alla tua pianta, e trovare la soluzione migliore prima che sia troppo tardi, e la pianta diventi irrecuperabile.

Parassiti e insetti nocivi: Se la pianta viene assalita da insetti, le foglie presenteranno dei piccoli buchi. Per allontanare gli insetti, spruzza sulle foglie l’olio dell’albero di neem.

Eccesso di acqua: Se le foglie sono di colore giallastro o appassite, vuol dire che stanno ricevendo troppa acqua. Se non stai innaffiando più del dovuto, il problema può essere un cattivo drenaggio del suolo. Per migliorare il drenaggio, aggiungi sabbia al terriccio.

problemi pianteMancanza di sole: Se le foglie della pianta sono scolorite e stanno per cadere, la causa potrebbe essere la mancanza di luce solare per realizzare la fotosintesi.

Disidratazione: Se le foglie della pianta sono scure, secche e si spezzano al tatto, devi innaffiarla più spesso.

Carenza di sostanze nutritive: A seconda della sostanza nutritiva carente, le foglie della pianta potrebbero assumere colorazioni diverse:

  • Se le foglie presentano macchie gialle, manca potassio. Aggiungi un composto a base di frutta, o metti dei resti di agrumi nel terriccio.
  • Se le foglie presentano linee bianche, manca magnesio. Aggiungi un compost ricco di magnesio o sali di Epsom.
  • Se le foglie presentano linee gialle sui bordi, manca azoto. Puoi aggiungere caffè al terriccio.
  • Se le foglie hanno una forma irregolare, manca calcio. Determina se il suolo è acido o alcalino. Nel primo caso aggiungi limone, nel secondo gesso.
  • Se le foglie presentano macchie biancastre fra le nervature, manca zinco. Spruzza dell’estratto di alghe.
  • Se le foglie sono ingiallite, e le nervature sono verdi ma piccole, manca ferro. Riduci il pH del terriccio e il fosforo contenuto in esso. Può essere più semplice trapiantare.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento