Rimedio Naturale

Il fiore che elimina i batteri più della candeggina

9 Luglio 2019 in Prodotti naturali

I fiori di questa pianta, noti sopratutto per la bevanda che vi si produce, il carcadè, hanno la capacità di attaccare e uccidere i batteri: un recente studio condotto in Messico ha dimostrato le proprietà battericide dei fiori dell’Hibiscus sabdariffa.

Trovare dei battericidi naturali che siano innocui per la salute umana è stato da sempre una delle principali sfide della scienza, in quanto necessari per disinfettare gli alimenti di cui ci nutriamo.

Il ricercatore messicano Javier Castro Rosas, dell’Università di Hidalgo, è uno dei responsabili dello studio sui fiori dell’Hibiscus sabdariffa, e ha creato un prodotto a base di questo ingrediente che può essere usato per disinfettare gli alimenti.

Questo prodotto può uccidere fino al 90% dei batteri, un risultato incredibile per essere ottenuto da un rimedio completamente naturale, e comparabile a quello della candeggina.

L’Hibiscus sabdariffa, conosciuta comunemente come carcadè, è una pianta originaria dell’Africa tropicale, e che viene usata per le sue proprietà diuretiche, antipertensive e leggermente lassative.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento