Il metodo naturale più efficace per avere un bucato bianchissimo

Di - Redazione - 12 Ottobre 2021 in Casa

I vestiti bianchi sono amatissimi perché versatili ed eleganti. Bianchi sono anche molti capi intimi, così come lenzuola ed asciugamani. Tutti questi tipi di panni hanno un problema in comune: se non adeguatamente lavati e conservati, tendono ad ingiallire.

Il sudore, l’esposizione alla polvere, l’uso di prodotti non adeguati così come detersivi o deodoranti, possono fare assumere ai capi bianchi una colorazione giallastra che diventa difficile da eliminare. In questo articolo ti suggeriamo il metodo più efficace per sbiancare il bucato in modo naturale.

Per mettere in pratica il metodo abbiamo bisogno del succo di 2 limoni e di circa 10 grammi di sale. Entrambi gli ingredienti hanno proprietà sbiancanti capaci di eliminare tracce di sudore e polvere.

Spremi due limoni freschi e mescola il succo con due cucchiai di sale. Versa quindi un in secchio pieno di acqua tiepida ed immergici i capi bianchi per almeno un paio d’ore. Infine, risciacqua e lascia asciugare al sole.

Nel caso di macchie sotto le ascelle, tra le più difficili da eliminare, applica il succo di limone direttamente sul tessuto e attendi circa 30 minuti prima di risciacquare.

In alternativa al sale è possibile usare del bicarbonato di sodio, capace di penetrare nei tessuti per rimuovere macchie e sporcizia.

In questo caso, mescola 60 ml di succo di limone con 100 grammi di bicarbonato. Versa la soluzione in un secchio pieno d’acqua ed immergici i capi per un’oretta circa. Infine, lava i capi normalmente.

Ora che sai come sbiancare il bucato bianco, prova ad applicare una delle due varianti di questo efficacissimo trucco per riportarlo al suo colore originale.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento