Il rimedio naturale che depura i reni ed elimina i calcoli renali

21 Agosto 2017 in Altre malattie e rimedi

I calcoli renali sono una condizione molto più comune di quanto si possa immaginare. Compaiono quando i minerali si cristallizzano e si accumulano nei reni, provocando un dolore che può essere più o meno intenso e costante.

Possono colpire sia uomini che donne, a qualsiasi età, ed è per questo che è importante proteggere i reni ed evitarne la formazione. La cristallizzazione del calcio è la causa più frequente dei calcoli renali, ma anche carbonati, ossalati e fosfati possono cristallizzarsi.

Oltre al dolore, i calcoli renali possono influire negativamente sul funzionamento dei reni, favorendo l’accumulo di tossine nel nostro organismo. L’acido citrico che si trova in limoni o altri agrumi è uno dei migliori alleati contro i calcoli renali.

Bevi ogni mattina mezzo bicchiere d’acqua con il succo di un limone appena spremuto. Ripeti a mezzogiorno e durante il pomeriggio. Aggiungi qualche foglia di menta ed evita di addolcire.

Per prevenire la formazione di calcoli renali aumenta il consumo di cibi ricchi di vitamina C, come agrumi, peperoni, ananas, kiwi e frutti di bosco. Riduci il consumo di cibi ricchi di ossalati, come caffè, tè, frutta secca, cacao o bevande industriali.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento