Impara a far germogliare e coltivare le noci in vaso in modo semplice

Di - Redazione - 23 Dicembre 2021 in Giardinaggio

Le noci hanno un ruolo importantissimo nella nostra dieta. Ricche di acidi grassi omega 3 e omega 6, ne andrebbe mangiato un pugno al giorno per contribuire alla prevenzione di malattie cardiache. Per non parlare della loro versatilità in cucina.

Avere una piantina di noci a casa ci permette di averle praticamente sempre a portata di mano. Per quanto possa sembrare difficile, coltivare le noci a casa è in realtà è semplicissimo se si seguono i giusti accorgimenti.

Comincia col procurarti un vaso abbastanza grande e alto. Aggiungi del terriccio nero mescolato con foglie e substrato (preferibilmente fibra di cocco o perlite) e inumidiscilo leggermente.

Scegli 3-4 semi di noci, e non scartare la buccia. Se hai un albero a portata di mano, prendi il frutto, mettilo ammollo in acqua e rimuovi la polpa per prelevare il seme.

Avvolgi i semi nella carta assorbente, metti in un recipiente e conserva in frigo. Il freddo stimola la germinazione.

Fai un buco da 30-60 centimetri, introduci le noci e ricopri con terriccio. Dopo 90 giorni sarà nata la piantina.

Annaffia bene una o due volte a settimana. In primavera metti il vaso in un luogo caldo, ma non esposto a troppo sole.

Ora che sai come coltivare un alberello di noci, prova subito per avere i primi frutti nel più breve tempo possibile.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento