La Danimarca libererà gli ultimi 4 elefanti da circo e prevede di fare la stessa cosa con gli altri animali

18 Settembre 2019 in Ambiente e natura

Le organizzazioni per la difesa dei diritti degli animali lottano da tempo contro l’utilizzo di animali selvatici nei circhi. In alcuni paesi sono già state approvate leggi per limitare o eradicare completamente il loro uso in questo tipo di spettacoli.

Uno di questi paesi era la Danimarca, le cui leggi limitavano l’uso degli animali da circo, ma non lo proibivano. Ora, una nuova legge stabilisce il divieto di questa pratica a partire dalla fine del 2019. Come misura preliminare, il governo danese ha speso 1.6 milioni di dollari per l’acquisto degli ultimi quattro elefanti da circo rimasti nel paese, che appartenevano al Cirkus Trapez.

Una associazione di protezione animali danese si occuperà degli elefanti fino al loro trasferimento verso una destinazione adatta a loro. Gli elefanti verranno affidati all’associazione che offrirà loro il miglior livello di benessere.

Secondo l’organizzazione PETA, a marzo 2019 solo 26 paesi proibivano l’uso di animali nei circhi: Austria, Bolivia, Croazia, Singapore, Colombia, Messico, Paraguay, Perù e Scozia.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento