La distilleria Caffo crea uno spray per disinfettare e riutilizzare le mascherine

30 Marzo 2020 in Coronavirus 2020

Il Gruppo Caffo, noto produttore di liquori tra i quali il noto Vecchio Amaro del Capo, ha ideato e prodotto una preparazione in grado di sanitizzare le mascherine monouso, rendendole riutilizzabili.

A renderlo noto è la stessa azienda calabrese attraverso una nota. “La preparazione”, dice l’azienda, “è idonea al trattamento disinfettante dei dispositivi di protezione individuale, avendo le caratteristiche indicate dallo Stabilimento Chimico Farmaceutico dell’Agenzia Industrie Difesa”.

Si chiama Alcospray Caffo ed è una soluzione idroalcolica che viene prodotta con alcole neutro e acqua demineralizzata. La soluzione può essere usata anche per disinfettare le superfici di casa e le stoviglie.

Le prime mille bottigliette di soluzione disinfettante sono state donate dal Gruppo Caffo all’Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia (Calabria). Un’altra eccellenza italiana che si unisce alla lotta contro il coronavirus.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento