Le meravigliose proprietà della melagrana, quanto e come mangiarla

Di - Redazione - 6 Novembre 2020 in Prodotti naturali

La melagrana è uno dei frutti autunnali preferiti, oltre ad essere un concentrato di nutrienti e proprietà terapeutiche. I grani della melagrana offrono una serie di benefici per la salute, che vanno dalla riduzione del colesterolo fino alla lotta contro l’artrite.

Fonte di antiossidante. La melagrana è uno dei frutti più ricchi di antiossidanti, e aiuta a proteggere le cellule dai danni provocati dai radicali liberi. La melagrana è uno dei più grandi alleati contro l’invecchiamento prematuro.

Previene il cancro. Il consumo di succo di melagrana potrebbe contribuire nel rallentamento della progressione di alcuni tipi di cancro, secondo uno studio condotto negli Stati Uniti.

Abbassa il colesterolo. Gli antiossidanti della melagrana aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Alcuni nutrizionisti lo suggeriscono anche come aggiunta alle diete dimagranti.

Ha proprietà antinfiammatorie. Essendo ricca di antiossidanti, la melagrana aiuta ad alleviare le infiammazioni nel corpo.

Previene il raffreddore. La melagrana contiene vitamina C e altri nutrienti immunostimolanti che ci aiutano ad avere un sistema immunitario forte e difese più efficaci contro raffreddore e altre malattie virali.

Per godere dei benefici della melagrana si suggerisce di mangiarla a colazione, usando un cucchiaio per prelevarne i grani. Si può preparare anche un eccellente succo, che aiuta anche ad avere più energia.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento