Limonata alla curcuma: previene il cancro, è antinfiammatoria e cura la depressione

Di - Redazione - 3 Giugno 2019 in Infiammazioni

Avrai sicuramente sentito parlare della curcumina, un composto antiossidante presente nella curcuma che è responsabile di quasi tutte le proprietà terapeutiche della spezia di origine asiatica.

La curcumina ha potenti proprietà antinfiammatorie, e può alleviare i sintomi delle infiammazioni croniche, come quelle causate dall’artrite. Ha inoltre proprietà antiossidanti, che inibiscono gli effetti dei radicali liberi.

E’ stato scientificamente dimostrato che la curcumina ha un’azione anti-invecchiamento, neuroprotettiva, antinfiammatoria e antitumorale.

La curcumina ha anche un’azione antidepressiva sul sistema nervoso. Aiuta ad aumentare i neurotrasmettitori come la serotonina, riducendo la produzione di ormoni dello stress, come il cortisolo.

Per godere dei benefici della curcuma è possibile preparare una gustosa limonata alla curcuma.

Ingredienti: 1 litro d’acqua, 4 cucchiai di radice di zenzero grattugiata, 2 cucchiai di miele crudo, 2 cucchiaino di zenzero grattugiato, 150 ml di succo di limone appena spremuto.

Porta ad ebollizione l’acqua, poi aggiungi la curcuma e lo zenzero. Ritira dal fornello e attendi 10 minuti, poi filtra e aggiungi il miele, mescolando per farlo sciogliere. Infine, aggiungi il succo di limone e bevi durante tutta la giornata.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento