Rimedio Naturale

L’olio antibatterico che cura le infezioni, elimina l’acne e le rughe

28 Maggio 2019 in Pelle, Prodotti naturali

Gli oli essenziali sono tra i prodotti più usati e ricercati della microcosmetica. I più famosi sono quello di cocco, di ricino o quelli essenziali di lavanda, limone o menta. In pochi conoscono gli incredibili benefici dell’olio di Neem.

Si tratta di un olio naturale che si ricava dall’albero indiano omonimo, e che ha proprietà idratanti, antinfiammatorie, antibatteriche e nutrienti. Di colore scuro, è di rapido assorbimento e offre i seguenti benefici dermatologici.

Acne e infezioni. Le proprietà antibatteriche fungicide dell’olio di Neem aiutano a curare acne, forfora e psoriasi. Essendo un potente antinfiammatorio, questo olio è eccellente per tenere a bada i sintomi delle infezioni.

Idrata i capelli. Se applicato subito dopo lo shampoo, l’olio di Neem idrata i capelli, dà lucentezza e morbidezza. Aiuta a regolare la produzione di forfora e sebo.

Rughe. L’olio di Neem è un ingrediente molto usato nell’industria cosmetica. E’ un eccellente antiaging, che aiuta a prevenire e trattare le rughe in modo naturale.

Esfoliante. Particolarmente adatto per le pelli sensibili, l’olio di Neem idrata la pelle e la nutre in profondità.

Punture di insetti. Applicare un po’ di olio di Neem direttamente sulla pelle aiuta a tenere alla larga le fastidiose zanzare. Le proprietà antinfiammatorie dell’olio possono essere utili anche in caso di puntura, per alleviarne i sintomi.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento