Mango: come mangiarlo contro stitichezza, reflusso acido e acne

11 Ottobre 2019 in Diete, Prodotti naturali

Originario dell’India, ma oggi coltivato in tutte le zone tropicali del mondo e apprezzato ovunque, il mango è senza dubbio tra i frutti tropicali più gustosi. Ricco di nutrienti come vitamine e minerali essenziali, il mango offre anche decine di benefici per la salute.

Digestione. Il mango è eccellente per alleviare i problemi di digestione o acidità di stomaco. Gli enzimi digestivi del mango aiutano a promuovere una digestione naturale e a neutralizzare gli acidi nello stomaco.

Stitichezza. Il mango aiuta a combattere la stitichezza, grazie alla ricchezza di fibra e ai polifenoli che riducono lo stato infiammatorio che spesso accompagna questa condizione.

Cuore. La pectina, una fibra dietetica solubile contenuta nel mango, contribuisce ad abbassare i livelli di grasso e colesterolo nel sangue, prevenendo le malattie cardiache.

Pelle. Le vitamine A e C del mango contribuiscono ad eliminare le macchie causate dal sole e l’acne. Entrambe le vitamine favoriscono la produzione di collagene.

Difese. Il betacarotene del mango aiuta a rinforzare il sistema immunitario e a renderlo più efficace contro batteri e tossine

Anemia. Essendo ricco di ferro, il mango è ideale per prevenire l’anemia, ed è anche un alimento consigliato alle donne in gravidanza.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento