Non dare priorità a chi non ti dà la priorità

4 Maggio 2020 in Psicologia

Bisognerebbe apprezzare e dare valore solo a coloro i quali fanno lo stesso con noi, ed evitare di dare la priorità a coloro i quai ci trattano come se fossimo un’opzione qualunque.

Certo, è facile a dirsi, ma difficile da applicare. Speriamo sempre che l’egoismo si tramuti in gratitudine e interesse reciproco. Tuttavia, non dovremmo dare la priorità a chi non lo merita.

È come mettere il nostro benessere nelle mani di un’altra persona, alla mercé della loro volontà, coprendo gli occhi di fronte alle evidenze e non ascoltando le nostre necessità affettive: siamo letteralmente ostaggi dell’egoismo altrui.

È importante imparare a prendere posizione e imporre il nostro benessere quando è necessario, senza lasciare che gli altri si approfittino di noi per paura del rifiuto o dello scontro.

Ciò si chiama assertività, e costituisce uno dei mattoni fondamentali della nostra autostima e identità personale.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento