Quanto dura la menopausa e quali sono i suoi primi sintomi

Di - Redazione - 17 Novembre 2021 in Altre malattie e rimedi

Il nostro corpo è in costante cambiamento a qualsiasi età, sin dall’infanzia. Alcuni cambiamenti sono in meglio, altri sono un po’ più difficili da capire, come nel caso della menopausa, attorno alla quale esistono tanti dubbi e insicurezze.

La menopausa può cominciare a mostrare i suoi primi sintomi a partire dai 35-50 anni di età, e si divide in varie fasi diverse, che ti elenchiamo di seguito.

Perimenopausa

Può cominciare 8 o 10 anni prima della menopausa, quando le ovaie producono meno estrogeni. Negli ultimi due anni  la produzione di questo ormone si azzera.

Menopausa

In questa fase non si producono più estrogeni e non si è più fertili. Il ciclo mestruale è sparito e dura solo 12 mesi.

Postmenopausa

Le vampate di calore sono finite. Tuttavia, questa fase è permanente ed è quella che presenta più rischi per la donna: aumenta la possibilità di soffrire di osteoporosi e malattie cardiache.

I primi sintomi della menopausa

Essendo un processo inevitabile e dalla durata lunga, è importante essere preparate sin dai primi sintomi. Proprio per questo motivo ti elenchiamo i principali:

  1. Caldane (sensazione improvvisa di caldo estremo che si percepisce in tutto il corpo)
  2. Secchezza della pelle e degli occhi
  3. Secchezza vaginale
  4. Sudorazione notturna
  5. Urgenza di urinare
  6. Difficoltà nel dormire

Come alleviare i sintomi della menopausa

Sebbene, una volta raggiunta questa fase, sia il medico ad orientarti sulla necessità del consumo di un sostituto ormonale, esistono queste opzioni che ti aiuteranno ad alleviare i sintomi della menopausa:

  1. Per le caldane usa abiti leggeri e pratica respirazione profonda e lenta.
  2. Prova tecniche di rilassamento come lo yoga.
  3. Aumenta il consumo di latte e lattici, riduci il consumo di caffè e bevande alcoliche.

La menopausa non dovrebbe fare paura. Bisogna imparare a riconoscere i sintomi e ad alleviarli correttamente per poterci convivere senza che sia un dramma.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento