Come rassodare un seno cadente con l’uovo

Di - Redazione - 19 Aprile 2015 in Bellezza

Ogni donna vorrebbe avere un seno perfetto per tutta la vita. Purtroppo, in gran parte dei casi ciò non è possibile. Il cedimento del seno è un processo naturale che si verifica con l’età e in cui il seno perde elasticità.

Di solito, questo processo comincia dopo i 40 anni, anche se è possibile che si verifichi prima. L’età infatti non è l’unico fattore ad incidere sul seno cadente: gravidanza, allattamento, menopausa, perdita (o aumento) rapido di peso, un intenso esercizio fisico e carenze nutrizionali possono accelerare questo processo.

Inutile ricordare che anche la nicotina, l’alcool e l’eccesso di consumo di bibite gassate possono aggravare il problema.

Il seno non ha un muscolo. E’ composto da grasso, tessuti connettivi e ghiandole produttrici di latte, e tutti hanno bisogno di cura. Nonostante siano disponibili sul mercato creme e lozioni per rassodare un seno cadente, esistono vari rimedi naturali che possono aiutarti a risolvere il problema.

  1. Esercizio. Includere degli esercizi per rassodare il seno nella routine giornaliera non può far altro che bene. Effettua gli esercizi contenuti in questo video.
  2. Massaggi col ghiaccio. I massaggi col ghiaccio sono molto efficaci nel rassodare il seno. La bassa temperatura farà contrarre i tessuti, facendo apparire il seno più solido e sollevato.
    1. Prendi due cubetti di ghiaccio e massaggia intorno seno seguendo movimenti circolari per un minuto.
    2. Asciuga il seno con un asciugamano e indossa immediatamente un reggiseno.
    3. Resta sdraiata per circa 30 minuti.
    4. Se possibile, effettua questa operazione varie volte al giorno.
  3. Olio d’oliva. Massaggia il seno con dell’olio d’oliva per rassodarlo. La grande quantità di antiossidanti e acidi grassi dell’olio d’oliva possono alleviare i danni causati dai radicali liberi. Metti dell’olio d’oliva sul palmo delle mani e strofinale per generare calore. Poi massaggia il seno per circa 15 minuti. Effettua questa operazione circa 4 o 5 volte a settimana.



  4. Cetriolo e tuorlo d’uovo. Un altro ottimo rimedio per rassodare il seno consiste nel creare una maschera di cetriolo e tuorlo d’uovo. Il cetriolo contiene proprietà ottime per la pelle, mentre il tuorlo d’uovo contiene alti livelli di proteine e vitamine che aiutano a rassodare il seno.
    1. Frulla un cetriolo, e aggiungi un tuorlo d’uovo e un cucchiaino di burro per creare una crema.
    2. Applica sul seno e lascialo agire per circa 30 minuti.
    3. Risciacqua con acqua fredda.
    4. Ripetere l’operazione una volta a settimana per rassodare il seno.
  5. Albume d’uovo. Per rassodare il seno in modo naturale, l’albume dell’uovo è un ottimo rimedio grazie alle sue proprietà nutritive per la pelle. Sbatti un albume d’uovo fino ad ottenere una consistenza schiumosa. Applicalo al seno e lascialo agire per 30 minuti. Risciacqua con succo di cetriolo o di cipolla, e poi con acqua fredda.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. Sofia dice:

    Ho il seno molto cadente doppo avere allatato i miei 3 figli.mi fa schiffo veramente vedere le cosi. Cosa devo fare per améliorarli

Aggiungi un commento