Routine di esercizi con pesetti per snellire il girovita: 10 minuti al giorno

Di - Redazione - 30 Ottobre 2021 in Bellezza

Tutti i corpi sono diversi tra loro, e alcune persone hanno un girovita naturalmente più snello di altre. In questo articolo ti suggeriamo una routine di esercizi per snellire il girovita e avere una pancia piatta.

La curva del girovita è associata a stereotipi e standard di bellezza. Tuttavia, è direttamente associata anche alla salute. Una circonferenza amplia, causata da un accumulo di grasso, rappresenta anche un fattore di rischio per alcune malattie.

Per snellire il girovita, quindi, è fondamentale bruciare il grasso corporeo, soprattutto quello localizzato sull’addome. È quindi fondamentale abbinare alla routine di esercizi che ti suggeriamo di seguito anche una dieta sana ed equilibrata.

Anche condurre uno stile di vita attivo è importante. Fare delle lunghe passeggiate, così come fare le scale o, in generale, muoversi di più, contribuisce allo smaltimento del grasso addominale.

Routine con pesetti per snellire il girovita

Per mettere in pratica i seguenti esercizi hai bisogno di pesi da 2 a 5 chili, a seconda della tua condizione fisica. Se non hai a disposizione i pesetti, puoi usare una bottiglia da 600 ml o 1 litro, piena d’acqua o di sabbia.

Primo esercizio

Da posizione eretta, con le gambe leggermente divaricate, afferra due pesi con entrambe le mani e solleva le braccia in avanti, fino a portare i pesi all’altezza del petto.

Gira il busto verso sinistra, senza muovere la parte inferiore del corpo. Torna al centro e gira il busto verso destra. Esegui 12 ripetizioni per ciascun lato.

Secondo esercizio

Parti dalla stessa posizione dell’esercizio precedente: in piedi, con le gambe leggermente divaricate e afferrando un peso con ciascuna mano.

Questa volta, allunga le braccia in alto, fino a portare il peso sopra la testa.

Inclina il busto a destra, come se volessi toccare i fianchi con i pesi. Torna alla posizione iniziale, e ripeti con il lato opposto. Esegui 12 ripetizioni per ciascun lato, e ricorda di tenere la schiena dritta durante tutto l’esercizio.

Terzo esercizio

Da posizione eretta, con le gambe leggermente divaricate, afferra un peso con ciascuna mano. Piega il busto verso destra, fino a portare il peso sul ginocchio. Torna alla posizione iniziale e ripeti dall’altro lato.

Esegui 12 ripetizioni per ciascun lato. Per aumentare l’intensità dell’esercizio, quando inclini il busto, porta il braccio opposto sopra la testa.

Quarto esercizio

Ripeti l’esercizio precedente, inclinando il corpo verso i lati, ma questa volta effettua un movimento più corto, senza arrivare al ginocchio, e più veloce, alternando i lati.

In questo modo oltre ad allenare i muscoli brucerai anche più grasso. Esegui l’esercizio per un minuto interno.

Esegui tutti e quattro gli esercizio per almeno due volte, alternandoli, se possibile, con esercizi come i burpees o il salto della corda.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento