“Ti meriti un amore”: la stupenda poesia di Frida Kahlo

11 Aprile 2019 in Psicologia

Forse già conosci Frida Kahlo, o forse no. E’ una delle artisti più condivise tra le donne quando si tratta di darsi consigli. I suoi scritti, e la sua stessa storia di vita, ci ricordano che abbiamo davvero bisogno di un amore che ci dia il giusto valore per come siamo, con i nostri difetti e le nostre virtù.

Frida Kahlo era una pittrice messicana con una vita molto difficile. Soffriva di poliomielite e un gravissimo incidente la obbligò a letto per molto tempo, causando lesioni alla schiena e alle gambe e persino infertilità.

L’arte fu per lei una via di fuga, sia dai dolori fisici che dalla relazione burrascosa che ebbe col pittore Diego Rivera. Molte delle opere di Frida Kahlo sono autobiografiche, e ritraggono sofferenza: “Non dipingo i miei sogni, dipingo la mia realtà“, diceva.

Oggi, non solo è diventata un’icona dell’arte messicana, ma anche della forza e dell’integrità di tutte le donne del mondo.

Ti meriti un amore che ti voglia spettinata,
con tutto e le ragioni che ti fanno alzare in fretta,
con tutto e i demoni che non ti lasciano dormire.

Ti meriti un amore che ti faccia sentire sicura,
in grado di mangiarsi il mondo quando cammina accanto a te,
che senta che i tuoi abbracci sono perfetti per la sua pelle.

Ti meriti un amore che voglia ballare con te,
che trovi il paradiso ogni volta che guarda nei tuoi occhi
e non si stanchi mai di leggere le tue espressioni.

Ti meriti un amore che ti ascolti quando canti,
che ti appoggi quando fai il ridicolo,
che rispetti il tuo essere libera,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.
Ti meriti un amore che ti spazzi via le bugie,
che ti porti l’illusione,
il caffè
e la poesia.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento