Tonsillite: come alleviarla e sbarazzarsene in modo naturale

Di - Redazione - 19 Dicembre 2019 in Infiammazioni

Le tonsille sono tra le parti del corpo più esposte a virus e batteri, e quindi più propense ad infiammarsi e causare fastidio e dolore. Questi microrganismi dispersi nell’aria possono causare la tonsillite, una condizione che si scatena quando le tonsille, che fungono da barriera di difesa contro i germi, si infiammano per colpa di un virus.

Quando le tonsille vengono infettate, aumentano di dimensioni fino a rendere visibili anche dei punti di pus. La tonsillite è accompagnata da mal di testa, febbre, mancanza di appetito e difficoltà nel deglutire.

Per fortuna, esistono dei rimedi naturali che ci aiutano ad alleviare i sintomi della tonsillite e ad aumentare le difese, per prevenirla e curarla efficacemente.

Il primo rimedio si prepara frullando una banana matura, 250 ml d’acqua a temperatura ambiente, 2 spicchi d’aglio e tre  pezzi di ananas. Bevi a stomaco vuoto ed evita di mettere ghiaccio.

Il secondo rimedio consiste nello sciogliere un cucchiaio di miele in una tazza d’acqua tiepida, e aggiungere un cucchiaio di aceto di mele. Bevi lentamente prima che si raffreddi.

Per preparare il terzo rimedio mescola un bicchiere di succo d’arancia con due cucchiai di polpa di aloe vera.

Per il quarto rimedio, invece, mescola del succo di limone con un po’ di miele, e usa il composto per fare dei gargarismi almeno 5 volte al giorno. Ricorda di lavare i denti dopo aver fatto il trattamento, per evitare l’effetto corrosivo del limone sui denti.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento