Verza: previene il cancro, migliora le funzioni cerebrali, rinforza le ossa e alleviano la stitichezza

21 Gennaio 2020 in Prodotti naturali

Originaria dell’Italia e presente in numerose ricette della nostra tradizione culinaria, la verza è un ortaggio che appartiene alla stessa famiglia del cavolo, ed è uno dei più ricchi di vitamine, minerali e oligoelementi.

È un ortaggio invernale ideale per proteggere l’organismo dai processi influenzali. Una singola porzione di verza contiene la quantità giornaliera raccomandata di vitamina C.

La verza contiene la stessa quantità di calcio di due bicchieri di latte, e può essere un ottimo sostituto in caso di intolleranza al latte o allergia alle sue proteine. Il calcio della verza aiuta anche a prevenire l’osteoporosi.

Come tutti gli altri tipi di cavolo, la verza è un’eccellente fonte di vitamina C e fibra, oltre che carotenoidi e provitamina A, quest’ultima essenziale per la vista, la crescita, lo sviluppo osseo, la formazione di tessuti corporei e la riproduzione.

La vitamina C è un potente antiossidante che può proteggere contro vari tipi di cancro e rinforzare le funzioni immunitarie. La fibra della verza aiuta a prevenire e trattare disturbi del tratto digestivo, come la stitichezza.

La verza contiene folato, importante per le donne in gravidanza e la salute del neonato. Il folato aiuta anche a migliorare le funzioni cerebrali, ed è fondamentale per lo sviluppo dei bambini.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento