Rimedio Naturale

Come piantare i broccoli in vaso

18 marzo 2017 in Casa

I broccoli sono un ortaggio molto usato nella nostra cucina. Sono nutrienti e deliziosi, e hanno numerosi benefici per la nostra salute. Contengono numerosi nutrienti, fra i quali vitamina C, provitamina A, ferro, beta-carotene, acido folico e potassio, e possono essere piantati a casa: di seguito ti spieghiamo come.

Per coltivare i broccoli a casa è necessario prima scegliere la tipologia. Si suggerisce di usare la varietà friarielli (chiamati anche rapini, cime di rapa e broccoletti), in quanto più veloci a maturare (40-55 giorni) e possono essere piantati in primavera.

Per piantare i broccoli si può partire dai semi o dai germogli. Se si sceglie la prima opzione, sarà necessario farli germogliare in un recipiente piccolo, con dei piccoli buchi alla base.

Una volta piantati in un vaso grande dalla profondità di almeno 30 cm, bisogna controllare l’acidità del terriccio: si suggerisce di usarne uno con un pH tra il 6.0 e il 7.0.

Se il livello di pH del terreno è inferiore a 6.0, aggiungi un composto acido. Se il pH è superiore a 7.0 aggiungi zolfo a granuli.

Se hai deciso di piantare i semi dei broccoli, effettua dei buchi di circa 1.5 cm di profondità, a distanza di circa 8-10 cm fra essi. Metti 3-4 semi in ciascun buco prima di ricoprirlo con terriccio.

Annaffia abbondantemente, cercando di inumidire tutto il terriccio senza lasciare accumulo di acqua: i broccoli preferiscono un buon drenaggio. Puoi usare una bottiglietta con diffusore spray per inumidire il terriccio.

I broccoli possono germinare anche a temperature basse come 4°C. Tagliando i gambi ad angolo, la pianta avrà più facilità nel mantenere l’acqua al suo interno.

Condividi l'articolo:
253

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento