Feng Shui: ecco cosa devi fare per avere una casa carica di energia positiva

Di - Redazione - 25 Dicembre 2015 in Casa

Il Feng Shui è un sistema filosofico orientale, che studia sin da tempi molto antichi il flusso dell’energia, per ottenere un’occupazione cosciente dello spazio. Il suo obiettivo è generare un’influenza energetica positiva ed armonica per chi abita in questi ambienti.

La traduzione esatta è “vento ed acqua”, in quanto originariamente era un metodo per studiare i cambiamenti della natura, come quelli associati al clima ed alle stelle.

feng shui casa energiaSecondo la cultura cinese, tutto ciò che compone il modo fisico è dotato di un’energia vitale chiamata “chi”. Il flusso di questa energia cambia a seconda della disposizione dello spazio e dell’orientamento degli oggetti in quanto, secondo questo metodo cinese, ciascun punto cardinale emana un’energia specifica. La decorazione della casa gioca un ruolo fondamentale, in quanto può aiutare a godere al massimo del flusso dell’energia universale.
Secondo il Feng Shui, la casa è il tempio in cui si ricaricano le energie.

Di seguito trovi 14 consigli del Feng Shui per aumentare il flusso di energia nella tua casa.

  1. Luce: Fai entrare molta luce solare, in quanto si tratta di un generatore naturale di energia. Evita spazi scuri e chiusi. Se non puoi godere di molta luce solare, usa candele di colori caldi e accesi, come arancione e giallo.
  2. Pittura e colori: Mantieni le pareti libere da macchie ed umidità. Se hai scelto di pitturare la casa con colori freddi, fallo in posti in cui arrivi molta luce naturale. Se hai scelto colori caldi, applicali in luoghi in cui non arriva la luce naturale.
  3. Decorazioni: Le decorazioni devono essere allegri e non trasmettere alcun sentimento negativo. Evita di collezionare oggetti d’antiquariato, in quanto si portano dietro l’energia negativa dei vecchi proprietari e dei luoghi in cui sono stati.
    Inoltre, non conservare oggetti inutili. Impara a lasciar andare alcuni oggetti che non servono, in modo da dare spazio a nuova energia vitale.
  4. Corridoi: Devono essere facilmente transitabili e liberi da ostacoli importanti.
  5. Ordine: Una casa ordinata e pulita favorisce il flusso delle vibrazioni positive, in quanto permette all’energia vitale di scorrere con libertà.
  6. Piante: Le piante naturali con fiori colorati porteranno allegria, permettendoci di connetterci con l’energia della terra. Inoltre, le piante aromatiche purificheranno l’aria degli ambienti interni.
  7. Aromi: Purifica l’ambiente con incenso, rosmarino o lavanda, per rinnovare l’energia.
  8. Musica: Sopratutto quella strumentale e per rilassarsi, riempiranno casa di energia positiva ed armonica.
  9. Specchi: Gli specchi possono cambiare il flusso di energia in qualsiasi spazio. Mettili in modo da riflettere il paesaggio esterno, con energia positiva verso l’interno.
  10. Camera da letto: La testa del letto non deve essere sotto una finestra, e deve poggiare su una parete lontana dalla porta. Inoltre, non deve essere mai in linea retta con la porta o con il bagno. In camera da letto non bisogna mettere televisori, PC o altri dispositivi di lavoro.
  11. Ingresso: Metti delle piante e fotografie che possano rallegrare l’umore tuo o di chi viene a visitarti. Meglio non avere oggetti che possano ostacolare l’ingresso, in quanto possono bloccare il flusso di energia.
  12. Cucina: L’ideale sarebbe che la porta principale della casa non sia visibile dalla cucina.
  13. Salone: Cerca di mantenere in ordine divani e poltrone, favorirà la comunicazione.
  14. Terrazza e giardino: Molto importanti per raccogliere energia positiva. Non tracciare sentieri lineari, aggiungi mangiatoie per uccelli.

Approfitta di questi consigli del Feng Shui per rivedere la disposizione degli elementi di casa tua, per farne un luogo pieno di salute, pace e armonia.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento