5 rimedi per allontanare le cocciniglie dal balcone per sempre

6 Aprile 2021 in Casa, Giardinaggio

Le cocciniglie sono tra gli insetti più comuni e difficili da eliminare. Quando attaccano le nostre piante, sembra davvero impossibile disfarsi di loro e possono portare addirittura alla morte delle nostre piante preferite.

Esistono vari tipi di cocciniglie, e quasi tutte hanno un aspetto simile tra loro. Di seguito ti elenchiamo i tipi più comuni di cocciniglie e quali tipi di piante sono solite attaccare.

Cocciniglia farinosa. Chiamata anche cotonello degli agrumi, il suo nome scientifico è Planococcus citri ed è una delle più diffuse. Si riconosce subito per via del suo colore bianco e della sua consistenza simile al cotone.

Cocciniglia farinosa delle radici. A differenza del cotonello degli agrumi, questa varietà attacca le radici delle piante.

Cocciniglia bassa degli agrumi. Attacca soprattutto le piante d’appartamento e gli alberi da frutto.

Rilevare le cocciniglie in tempo è molto importante, poiché ci permette di prendere il problema in tempo e adottare i giusti provvedimenti per risolverlo.

Di solito le cocciniglie si sviluppano e si riproducono a grande velocità, quindi è importante controllare spesso le parti interne degli steli e delle foglie delle nostre piante.

Le cocciniglie sono facili da rilevare a occhio nudo, ma anche un appassimento generale delle foglie può essere sintomo della presenza di cocciniglie.

Tre metodi efficaci contro le cocciniglie

Esistono tanti metodi efficaci per eliminare le cocciniglie dalle nostre piante, sia quelle ornamentali che quelle sul balcone o nell’orto. Di seguito ti elenchiamo 3 metodi completamente naturali.

Trattamenti contro la cocciniglia farinosa. Uno dei più efficaci consiste nel mescolare olio di neem con del sapone di potassio. Questo trattamento è molto efficace, in quanto il sapone di potassio aiuta a mantenere il neem nell’acqua per più tempo, e il neem è un potente insetticida. Il trattamento si può fare sia nell’annaffiatura che con l’uso di una bottiglia con diffusore spray.

Preparare un insetticida fai da te contro le cocciniglie. Per la maggior parte dei tipi di cocciniglia puoi usare un insetticida fai da te. Ingredienti: 5 spicchi d’aglio, 250 ml di alcool, 250 ml d’acqua, un po’ di sapone biodegradabile liquido, una bottiglia con diffusore spray. Macina e tritura bene l’aglio e mescola assieme agli altri ingredienti in una bottiglia con diffusore spray. Spruzza l’insetticida naturale sia sulla pianta.

Farina fossile contro le cocciniglie. Spargi questo prodotto, che consiste in una polvere bianca estratta dai fossili delle alghe marine, direttamente sul terriccio. È importante non confonderlo con la farina fossile usata per le pulizie domestiche, che è tossica per piante e animali domestici.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento